Uso
ideale per aromatizzare primi e secondi piatti, in particolare carne e pesce. Indicato per oli e aceti aromatici.
Allergeni

Può contenere tracce di: soia, semi di sesamo, sedano, senape e frutta a guscio.

Lo sapevi che...

È una pianta a portamento arbustivo che fa parte del patrimonio botanico della Terra da almeno 5.000 anni. Il suo nome botanico è thymus vulgaris e cresce spontaneo in Provenza, ritenuta anche il suo territorio di origine. I Greci lo usavano come incenso e consideravano quello prodotto dal polline di timo il più dolce di tutti i mieli mentre i romani lo mettevano nei loro bagni.

Timo foglie doypack